Programma iniziativa pubblica – Martedì 10 gennaio

Martedì 10 gennaio 2012, alle ore 20.30, Teatro della  Cooperativa di Milano

Collegamento con Tunisi per aggiornamenti sulla campagna Da una sponda all’altra: vite che contano e interventi di donne italiane e tunisine.

La campagna supporta l’appello dei familiari dei migranti tunisini dispersi. L’appello chiede che le impronte, che servono per schedare le persone e ostacolarne la libertà di movimento, vengano utilizzate in questo caso per sapere se e dove siano arrivati i loro figli partiti dalla Tunisia verso l’Italia nei primi mesi del 2011.

Proiezione del documentario I nostri anni migliori di Matteo Calore e Stefano Collizzolli di ZaLab.

Cosa resta di una rivoluzione nelle vite delle persone che l’hanno attraversata? Nel racconto di cinque ragazzi tunisini, incontrati a Manduria, Mineo e Palazzo San Gervasio, un’intera vita soffocata sotto il regime di Ben Ali, la rivoluzione inaspettata e dirompente che l’ha messo in fuga. Poi la possibilità di partire, per alcuni a lungo sognata e per altri solo improvvisata. Gli anni migliori sono i loro: quelli di una generazione di giovani cui per troppo tempo è stata negata la libertà, e che hanno deciso di provare a prendersela fino in fondo.

Organizzano: Associazione Pontes dei Tunisini in Italia, gruppo femminista Le Venticinqueundici, Teatro della Cooperativa, gruppo Tunisia Libera di Tunisi e gruppo Tunisini di Parma, ZaLab.

Teatro della Cooperativa:  via Privata Hermada, 8- MM gialla Maciachini, poi tram 4 e fermata Niguarda Centro

This entry was posted in Femminismi, General, Iniziative, Migrazioni. Bookmark the permalink.

2 Responses to Programma iniziativa pubblica – Martedì 10 gennaio

  1. Ciao Marisa, grazie per informarci dell’iniziativa che state organizzando e segnalarci questo blog. Se sei interessata a un confronto o una collaborazione, scrivi pure alla nostra mail (venticinquenovembre@gmail.com).
    A presto

  2. Marisa Nicchi says:

    Battaglia sacrosanta senza se e senza ma. Potremmo fare una iniziativa simile a Firenze. Ne parleremo il 21 gennaio al tetro Affratellamento di Firenze dove presenteremo il video del viaggio “Invertire la rotta, verso Tunisi” blog:wwwinvertirelarotta, durante il quale abbiamo incontrato a Sidi Bouzid alcune madri di dispersi .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *