Author Archives: leventicinqueundici

“Scusate se non siamo affogati”. Said racconta il naufragio dell’11 ottobre 2013 nella zona Sar di Malta.

Il 23 ottobre 2013 abbiamo incontrato alcuni profughi siriani (A., M., H.) che ci hanno raccontato di essere arrivati in Italia con l’imbarcazione che aveva fatto naufragio l’11 ottobre 2013 nella zona Sar di Malta. Abbiamo chiesto loro se volevano … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

La terra è di tutte/i. Mari militari-umanitari e terre frontiere: non in nostro nome.

Il 3 ottobre 2013 a Lampedusa centinaia di persone, uomini, donne, ragazzine/i, bambini/e, sono morte annegate a poche centinaia di metri dalle coste dell’isola. A partire da quel momento tutte e tutti, in varie parti del mondo, abbiamo visto quale … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

The Syrians stopped in Calais by the European countries

First of all we want to tell you, Europeans, that our suffering has started when we demanded freedom and life. At that time we were shot and our children and women were killed in the public eye of the countries … Continue reading

Posted in General | 2 Comments

Quando le resistenze agiscono (1)

Il 21 settembre, in Tunisia, sono stati arrestati otto artisti militanti. Questo è solo uno dei tanti episodi di repressione attraverso cui si stanno ricomponendo i poteri controrivoluzionari. Abbiamo conosciuto alcune delle persone arrestate perchè insieme a loro abbiamo condiviso … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

Quando le resistenze agiscono (2)

Il 21 settembre, in Tunisia, sono stati arrestati otto artisti militanti. Questo è solo uno dei tanti episodi di repressione attraverso cui si stanno ricomponendo i poteri controrivoluzionari. Abbiamo conosciuto alcune delle persone arrestate perchè insieme a loro abbiamo condiviso … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

Quando le resistenze agiscono (3)

Il 21 settembre, in Tunisia, sono stati arrestati otto artisti militanti. Questo è solo uno dei tanti episodi di repressione attraverso cui si stanno ricomponendo i poteri controrivoluzionari. Abbiamo conosciuto alcune delle persone arrestate perchè insieme a loro abbiamo condiviso … Continue reading

Posted in General | Leave a comment

Quando le resistenze agiscono (4)

Il 21 settembre, in Tunisia, sono stati arrestati otto artisti militanti. Questo è solo uno dei tanti episodi di repressione attraverso cui si stanno ricomponendo i poteri controrivoluzionari. Abbiamo conosciuto alcune delle persone arrestate perchè insieme a loro abbiamo condiviso … Continue reading

Posted in General | Tagged , , | 1 Comment

Il carcere per la produzione artistica in Tunisia

Comunicato delle attiviste e degli attivisti tunisini sugli arresti del 21 settembre Nella notte tra venerdì e sabato 21 settembre 2013, verso le 4, Nejib Abidi, Yahya Dridi, Abdallah Yahya, Slim Abida, Mahmoud Ayed, Skander Ben Abid, insieme a due … Continue reading

Posted in General | Tagged , , , , | 2 Comments

Le mamme tunisine incontrano le mamme NO-MUOS

Segnaliamo molto volentieri l’iniziativa, organizzata dal Laboratorio Zeta di Palermo, “Da una sponda all’altra: vite che contano. Pratiche di r-esistenza nel Mediterraneo” in cui le mamme dei tunisini dispersi in delegazione in Italia incontreranno le mamme NO-MUOS di Niscemi. A … Continue reading

Posted in General | 1 Comment

I dispersi e i morti nel Mediterraneo hanno un nome

“[…] un pensiero per i molti, troppi morti senza nome che il nostro Mediterraneo custodisce”. Dal discorso di insediamento della Presidente della Camera. I dispersi e i morti nel Mediterraneo hanno un nome. In questi giorni circola un appello delle … Continue reading

Posted in General | Leave a comment